social-team

Vi presentiamo la squadra di Volontari collaboratori per l’avventura di sienasociale.it


Giuseppe SAPONARO
Direttore
Provare a far crescere la rete del terzo settore a Siena è un obiettivo che, fin dal principio, è sembrato ambizioso quanto importante.
Fare rete significa creare “valore aggiunto” per la collettività.
Con questa idea è nato “sienasociale.it“.
Un’iniziativa editoriale che si alimenta esclusivamente delle energie del volontariato.
Uno strumento che desidera raccontare, in modo semplice, tutte le iniziative, le notizie, gli accadimenti che riguardano le organizzazioni, gli enti, le cooperative, etc che operano nel e per il sociale.
Qualcosa che crea un collegamento tra i mass media e il terzo settore per dare voce anche a chi voce, per mille motivi, non ha.
Volontariato e non solo. Solidarietà ma non solo. Cooperazione ma non solo.
Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno scelto di dare il proprio contributo in termini di idee ed articoli.
Un altro, particolare, a chi ha progettato questo sito. Sandro Magherini ha fatto un ottimo lavoro cercando di dare un “volto” all’iidea iniziale. Se questo sito è leggibile e ben realizzato il merito è completamente suo.

Emilia DI GREGORIO
Capo Redattore
Sono Emilia, volontaria ANPAS, appassionata di scrittura creativa, comunicazione e fotografia. Amo prendermi cura di piccole e grandi idee per far sì che divengano resilienti.

Elisa MARIOTTI
Classe 1979, sono nata a Siena, dove vivo tuttora con la mia famiglia.
Lavoro in ambito assicurativo da molto, molto, molto tempo, ma la mia vera passione, da sempre, è la scrittura. Un’urgenza individuale che con il tempo ha chiesto di essere condivisa, costringendomi in qualche modo a tirar fuori quel mio remoto sogno da quel benedetto cassetto chiuso a chiave a doppia mandata.
Ho pubblicato così, nel 2016, il mio primo romanzo breve dal titolo “Occhi negli occhi” (Europa edizioni), a cui sono seguiti una serie di racconti, storie per bambini e anche poesie premiati in vari concorsi letterari; amando la sintesi e la brevità anche in fatto di scrittura, mi sono dunque dedicata al genere del racconto frequentando alcuni corsi della scuola Carver di Livorno conosciuta grazie all’associazione “Gli Scrittori Senesi” cui appartengo. Un percorso che ha portato, nel 2019, alla pubblicazione de “La verità nello specchio e altri racconti” per Primamedia editore. Dodici racconti su altrettanti caldi temi della nostra società.
È invece del settembre 2021 la raccolta di favole per bambini dal titolo “Fata Librina e le favole della buonanotte”, edito da Effigi, vincitrice del Premio Assoluto nella sezione edita per l’infanzia al Concorso Nazionale Caffè delle Arti, IX edizione.
E adesso, al solito, molte altre cose diverse tra loro bollono in pentola… sarà che ancora non ho deciso cosa voglio fare da grande! Cosa mi aspetto dal futuro? Sicuramente tante parole e emozioni da condividere con grandi e piccini.

Sonia VANNONI
Mi chiamo Sonia Vannoni, sono nata a Siena il 4 settembre di cinquanta anni fa, data di cui sono molto orgogliosa come senese J. Sono moglie e mamma di una splendida ragazza di vent’anni di cui vado orgogliosa ma che richiede tante energie, molte più del mio lavoro da impiegata in una ditta artigiana, dove sono da ventitre anni nel quale mi sento in famiglia e svolgo con piacere ogni giorno.
Ho molte passioni che vanno dall’attività fisica e sportiva all’enogastronomia passando per quella organizzativa di viaggi e vacanze.
Quella più importante però e la passione per la montagna, in estate per le passeggiate e la pace, in inverno pe lo sci, tanto è che faccio parte del Sci Club Siena di cui sono responsabile delle attività dei bambini.
Sono un carattere propositivo, vedo il bicchiere sempre mezzo pieno e ogni problema diventa una sfida nel trovare la soluzione, perché ogni problema ha una soluzione. E con il tempo ho imparato che la calma e la riflessione portano grandi vantaggi.
Amo stare in compagnia di amici e creare occasioni ludiche.
La maggior parte del mio tempo libero dal lavoro e dalla famiglia, negli ultimi 12 anni, lo impiego come Volantaria Soccorritrice in Pubblica assistenza di Siena, dove oltre af indossare la divisa per i turni in ambulanza per le emergenze sanitarie, mi impegno in attività di Protezione Civile e di formazione per i nuovi Volontari. Attività che amo molto, poter trasmettere ideali e passione riempie di emozioni e quello che si riceve è molto più intenso di quello che si dona. Come dico spesso: abbiamo due mani… una per aiutare noi stessi, l’altra per aiutare gli altri.
Cogito ergo sum