Sorella Alessandra: “Crocerossina? Tu puoi”

 

Sorella Alessandra Lumaca Ispettrice delle Sorelle Volontarie CRI per Siena e provincia

Sorella Alessandra Lumaca e’ Ispettrice delle Sorelle Volontarie CRI per Siena e provincia

30 anni è Ispettrice, per Siena e provincia, delle infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana. “Cerchiamo volontarie motivate”. La nostra storia della domenica racconta di lei: Sorella Alessandra Lumaca (con galleria foto).

Crocerossine Ispettorato di Siena

Crocerossine Ispettorato di Siena

Si può essere ottime professioniste, giovani mamme e Crocerossine nel 2022? “Certamente si” afferma sicura Sorella Alessandra Lumaca.

E’ lei al vertice, per Siena e provincia, del Corpo Infermiere volontarie CRI: donne, di diversa età, che hanno scelto l’altruismo e la solidarietà quali valori di riferimento del proprio agire. “Nella nostra città abbiamo effettive ed allieve e cerchiamo di dare sempre il nostro contributo” .

Crocerossine impegnate in attività di servizio. Sulla destra della foto Sorella Alessandra Lumaca

Crocerossine impegnate in attività di servizio. Sulla destra della foto Sorella Alessandra Lumaca

Ha le idee chiare Sorella Lumaca che, quasi per un ideale omaggio alla città del Palio, è Ispettrice dal 29 aprile di quest’anno: il giorno di Santa Caterina.

“E’ stato per me un privilegio ricevere ufficialmente l’incarico proprio in coincidenza con la celebrazioni in onore della nostra Protettrice”.

Celebrazioni per Santa Caterina

Celebrazioni per Santa Caterina

Ma chi può aspirare a divenire Crocerossina?

“Per poter partecipare ai corsi per Infermiera Volontaria sono essenzialmente necessari: età compresa tra i 18 e i 55 anni, diploma di Scuola Superiore e la Cittadinanza Italiana. Abbiamo selezioni aperte fino al 30 novembre” .

Cosa attende un’aspirante Crocerossina?

“E’ necessario frequentare uno specifico percorso formativo, come stabilito dalla Disciplina del corso di Studi delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana approvato con Decreto Interministeriale. Ogni Ispettorato Provinciale e/o Locale II.VV., presente sul territorio, organizza un percorso formativo . Quest’anno l’organizzazione sarà anche a livello regionale con una parte delle lezioni svolte in modalità online”.

Quali sono i compiti delle Crocerossine?

Siamo quotidianamente impegnate in molteplici attività, sia sul territorio nazionale che internazionale durante missioni umanitarie, emergenze e catastrofi naturali e in attività di ausilio alle Forze Armate. Sul territorio senese e della provincia, le Sorelle si occupano di attività Assistenziali e Socio Sanitarie quali ad esempio: Assistenza al malato e anziano in famiglia; Assistenza alla madre e al bambino;
Assistenza alle donne mastectomizzate; Assistenza sanitaria e psicologica ai migranti; Assistenza sanitaria e psicologica in tragici eventi (terremoti, alluvioni etc.), trasporti sanitari, servizi nel sociale e attività di comitato”.

A proposito di mamma e bambino credo che questo la riguardi da vicino. Questa volta Alessandra sorride.

“Il 15 agosto scorso è nato il mio Cesare, io e il mio compagno siamo davvero felici per quest’anno pieno di gioia e novità”.

Auguroni Ispettrice!

Per contattare l’Ispettorato di Siena e richedere maggiori informazioni scrivere a isp.siena@iv.cri.it