Archivi categoria: tavolo disabili

In questa sezione trovi, in ordine cronologico, le notizie riguardanti le Associazioni del territorio senese operanti all’interno del Tavolo Disabili di SI-SIENASOCIALE, la coprogettazione che tanto vale che è tra Comune di Siena e Enti del Terzo Settore

Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Siena APS
Autismo Siena Piccolo Principe ODV
Le Bollicine APS, Sesto Senso ODV
Associazione Senese Down (ASEDO) ODV
Il Laboratorio ODV

“I mille cancelli di Filippo” per “abbattere gli stereotipi”

Filippo "avvolto" dall'affetto della sua famiglia

Filippo “avvolto” dall’affetto della sua famiglia

Inizia oggi martedì 27 settembre il “Terra di Siena Film Festival”. Giunto alla sua 26° edizione, la kermesse, presieduta da Maria Pia Corbelli con la direzione artistica di Antonio Flamini, andrà avanti, fino al 2 ottobre, offrendo ogni giorno una ricca scelta di film, corti e documentari di grande livello. Associazione Autismo Siena ci segnala il docufilm “I mille cancelli di Filippo”, del regista Adamo Antonacci. Ecco la sua intervista. 

La pellicola racconta la storia di Filippo Zoi, giovane artista fiorentino, e della sua famiglia.

Quando ho incontrato Filippo per la prima volta,ci racconta il registami ha subito chiesto se avessi un cancello a casa mia, e di che colore fosse. I cancelli e le porte sono una passione di Filippo, ogni anno stila un elenco di tutti i cancelli che ha visto e li snocciola ad alta voce per ore. Il film inizia proprio da questo elenco”.

Filippo è un ragazzo autistico di 25 anni. È un bravo pittore, per questo le illustrazioni dei libri, scritti dal padre Enrico, sono tutte dipinte da lui.

Ma il film non racconta solo i talenti di Filippo, racconta soprattutto di come l’autismo si sia abbattuto sulla sua famiglia come un fulmine a ciel sereno.

“In questo documentario abbiamo cercato di dare una prospettiva diversa rispetto alla visione classica dell’autismo cinematografico. Quando una famiglia riceve la diagnosi di autismo c’è dolore, fatica e solitudine. Abbattere gli stereotipi che vedono gli autistici come piccoli geni alla Rain Man significa rappresentare questo vissuto, come nel documentario fa Raffaella, madre di Filippo”.

Per noi questo documentario rappresenta tanto aggiunge il padre Enrico . La neurodiversità dell’autismo, perché l’autismo non è una patologia, è sempre più frequente: un nato ogni 50/60. Quindi è necessario che il mondo dell’autismo sia conosciuto, compreso e integrato con il mondo di noi cosiddetti neurotipici”.

“I mille cancelli di Filippo”, docufilm al quale ha preso parte anche Alessandro Benvenuti, verrà proiettato mercoledì 28 settembre alle ore 15:30 al cinema Pendola. Saranno presenti il regista, Filippo e la sua famiglia.

Ingresso gratuito.

La locandina del film

La locandina del film

Terra di Siena Film Festival propone un ricchissimo programma, con la presenza di grandi nomi del cinema nazionale ed internazionale e prime visioni esclusive. La scelta dei film spazia nei vari generi, con una particolare attenzione ai temi sociali e al territorio senese. Per scelta l’ingresso alla visione dei film e degli eventi è gratuita e senza prenotazione. Per saperne di più:

http://www.terradisienafilmfestival.eu/rassegna-stampa-2022/

Sienasociale.it ringrazia Associazione Autismo Siena Piccolo Principe OdV per la segnalazione e ricorda che la stessa rientra nel  tavolo disabilità di “Si-Sienasociale la coprogettazione che tanto vale” che  è tra Comune di Siena e Enti del Terzo Settore per proposte a favore di anziani, minori, famiglie e disabili.

A seguire le realtà partecipanti. Tavolo Anziani (Associazione di Pubblica Assistenza di Siena, La lunga gioventù APS, Centro socio-culturale terza età Antonio Conti APS); Tavolo Famiglia-Minori (Siena Soccorso ODV, Arciconfraternita di Misericordia di Siena OdV, M’ama APS, La lunga gioventù APS); Tavolo Disabilità (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Siena APS, Autismo Siena Piccolo Principe ODV, Le Bollicine APS, Sesto Senso ODV, Associazione Senese Down (ASEDO) ODV, Il Laboratorio ODV).

Per saperne di più  www.facebook.com/autismosiena

“Oltre le parole”: successo del corso

"La comunicazione oltre le parole" un momento del corso

“La comunicazione oltre le parole” un momento del corso

Si sono concluse le due giornate di formazione “La comunicazione oltre le parole” organizzata dal tavolo disabilità della progettazione Si-SienaSociale. Il corso si è svolto nella suggestiva sede dell’Associazione autismo Siena.

36 iscritti che hanno frequentato di cui 16 insegnanti, 14 operatori, 4 genitori, 2 volontari. Ecco i numeri di un percorso formativo che è risultato sicuro valore aggiunto per tutti. La dottoressa Alessia Fuselli, con passione ed entusiasmo, ha permesso ai corsisti di accedere ad un mondo comunicativo e relazionale che va oltre l’uso delle parole, purtroppo ancora poco conosciuto.

"La comunicazione oltre le parole" un momento del corso

“La comunicazione oltre le parole” un momento del corso

Le giornate hanno visto la partecipazione di numerose figure appartenenti al mondo associativo ma non solo: ciò ha permesso di far conoscere e sensibilizzare sul tema della disabilità e dell’inclusione.

In conclusione riportiamo una frase della dottoressa Fuselli che racchiude in sé tutta l’inclusione e l’autodeterminazione che ogni giorno cerchiamo di trasmettere: “per comunicare l’unico prerequisito fondamentale è respirare“.

Per saperne di piu’:

Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA)  è un approccio dai vari volti che offre alle persone con bisogni comunicativi complessi la possibilità di comunicare tramite canali che si affiancano a quello orale.

Sofia Rocchigiani

SI-SIENA SOCIALE, la coprogettazione che tanto vale, è tra Comune di Siena e Enti del Terzo Settore per proposte a favore di anziani, minori, famiglie e disabili. A seguire le realtà partecipanti. Tavolo Anziani (Associazione di Pubblica Assistenza di Siena, La lunga gioventù APS, Centro socio-culturale terza età Antonio Conti APS); Tavolo Famiglia-Minori (Siena Soccorso ODV, Arciconfraternita di Misericordia di Siena OdV, M’ama APS, La lunga gioventù APS); Tavolo Disabilità (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Siena APS, Autismo Siena Piccolo Principe ODV, Le Bollicine APS, Sesto Senso ODV, Associazione Senese Down (ASEDO) ODV, Il Laboratorio ODV).

Leggi anche:

La comunicazione oltre le parole

 

Con “Le Bollicine” lo sport è per tutti

La brochure dell'evento

La brochure dell’evento

Domenica 18 settembre 2022, un pomeriggio dedicato alla scoperta del magico mondo delle Bollicine in collaborazione con “Fondazione Lo sport ha tanto da darci” di Decathlon.

Si chiama sport per tutti e prevede giochi e attività di contatto con i cavalli. In pro l’esibizione di equitazione degli atleti delle Bollicine alle 15:00 e, a seguire, attività di gioco con gli animali e con i ragazzi della squadra di calcio delle Bollicine aperti a tutti i bambini che vorranno venire a conoscere il centro. A conclusione merenda per tutti.

Sarà possibile richiedere il servizio navetta a partire dalle 14:45, viste le difficoltà di parcheggio presenti presso la struttura, con partenza dal parcheggio di Costalpino.

Per info e prenotazioni navetta telefonare al 3474022311

Buongiorno da Associazione Autismo Siena Piccolo Principe odv

    L'opera di Federico L’opera di Federico – Associazione Autismo Siena Piccolo Principe odv

Oggi 16 settembre, dalle ore 17:30, terza edizione di Artisti in Blu, mostra degli elaborati dipinti dai ragazzi e ragazze dell’Associazione Autismo Siena – Piccolo Principe durante il laboratorio di pittura condotto da Umberto Trezzi (Ube) nei locali dell’Associazione.

Ecco la galleria delle opere d’arte

Per saperne di più

“Artisti in Blu”: domani si inaugura la mostra

 

“Artisti in Blu”: domani si inaugura la mostra

 

Nella foto l'evento dello scorso anno

Nella foto l’evento dello scorso anno

Domani 16 settembre, dalle ore 17:30, terza edizione di Artisti in Blu, mostra degli elaborati dipinti dai ragazzi e ragazze dell’Associazione Autismo Siena – Piccolo Principe durante il laboratorio di pittura condotto da Umberto Trezzi (Ube) nei locali dell’Associazione.

Associazione Autismo Siena Piccolo Principe OdV presenta ARTISTI IN BLU – terza edizione.
Domani 16 settembre 2022 ore 17:30, l’appuntamento che promette di stupire grandi e piccini. Presentazione a cura di Maurizio Bianchini. Partecipa l’artista Massimo Stecchi. Le
opere delle ragazze e dei ragazzi dell’Associazione Autismo Siena sono realizzate in collaborazione con Umberto Trezzi (Ube) e il Maestro vetraio Adriano Canocchi

Durante il laboratorio, i quadri vengono dipinti seguendo il modello di opere di grandi artisti del Novecento e, alla conclusione, vengono impreziositi da inserti di cristallo. Quest’anno il modello di riferimento per la maggior parte dei quadri è stato un dipinto dell’artista Massimo Stecchi, che sarà presente alla mostra di venerdì. L’evento sarà ospitata presso la Galleria Beaux Arts in via Cecco Angiolieri 13, grazie alla disponibilità di Mara e Paula.

Dopo la mostra, ogni quadro sarà bandito in un’asta solidale con banditore d’asta d’eccezione Maurizio Bianchini che, per il terzo anno, torna a presentare i dipinti insieme a Ube, creando dei simpatici momenti di racconto sulla creazione di ogni opera.

Nella foto, quadri in mostra durante l’evento dello scorso anno, foto di Pasquale Bimonte

Ingresso libero

Per saperne di più  www.facebook.com/autismosiena

Piccolo Principe ODV rientra nel  tavolo disabilità di “Si-Sienasociale la coprogettazione che tanto vale” che  è tra Comune di Siena e Enti del Terzo Settore per proposte a favore di anziani, minori, famiglie e disabili.

A seguire le realtà partecipanti. Tavolo Anziani (Associazione di Pubblica Assistenza di Siena, La lunga gioventù APS, Centro socio-culturale terza età Antonio Conti APS); Tavolo Famiglia-Minori (Siena Soccorso ODV, Arciconfraternita di Misericordia di Siena OdV, M’ama APS, La lunga gioventù APS); Tavolo Disabilità (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Siena APS, Autismo Siena Piccolo Principe ODV, Le Bollicine APS, Sesto Senso ODV, Associazione Senese Down (ASEDO) ODV, Il Laboratorio ODV).

Buongiorno da “Le Bollicine” che lanciano SOS casa

Le Bollicine cercano casa

Le Bollicine cercano casa

Le Bollicine cercano un appartamento da acquistare per lo sviluppo dei progetti di autonomia “Durante Noi”. Aiutiamo a trovarlo: preferito il piano terra.

Il buongiornodi oggi è speciale.  Arriva da “Le Bollicine”. Costituita nel 1990, è un Associazione di volontariato, apolitica e senza fini di lucro rivolta a promuovere attività sportive per soggetti disabili residenti nel territorio senese, finalizzate alla pratica sportiva e riabilitativa, ad offrire occasioni di socializzazione, relazione e di conseguenza opportunità di integrazione.

Le Bollicine cercano casa

Le Bollicine cercano casa

Proprio per dare la massima autonomia possibile ad alcuni ragazzi, si cerca appartamento ben servito dai mezzi pubblici e a centri commerciali (da preferire zona di Uncinello, Petriccio, Acquacalda). Servono tre camere, una zona giorno due bagni e la cosa piu importante:  un piano terra o un piano rialzato per garantire l’accessibilità.

Se siete agenti immobiliari o privati che hanno una casa da vendere o, ancora, avete notizia di abitazioni che potrebbero essere utili allo scopo, sappiate che alle  Bollicine serve il vostro aiuto.

Per info: infolebollicine@gmail.com
Letizia 347 4022311 – Francesca 3382858773

È da ricordare che “Le Bollicine” rientrano nel  tavolo disabilità di “Si-Sienasociale la coprogettazione che tanto vale” che  è tra Comune di Siena e Enti del Terzo Settore per proposte a favore di anziani, minori, famiglie e disabili.

A seguire le realtà partecipanti. Tavolo Anziani (Associazione di Pubblica Assistenza di Siena, La lunga gioventù APS, Centro socio-culturale terza età Antonio Conti APS); Tavolo Famiglia-Minori (Siena Soccorso ODV, Arciconfraternita di Misericordia di Siena OdV, M’ama APS, La lunga gioventù APS); Tavolo Disabilità (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Siena APS, Autismo Siena Piccolo Principe ODV, Le Bollicine APS, Sesto Senso ODV, Associazione Senese Down (ASEDO) ODV, Il Laboratorio ODV).

 

Sofia racconta Matteo: è magia di Siena

Matteo posa orgoglioso

Matteo posa orgoglioso

Riceviamo e pubblichiamo una richiesta molto particolare che ci giunge da Sofia Rocchigiani educatrice di Asedo.

“Vi scrivo perché ho un articolo da proporre per Sienasociale.it . Lui è Matteo. Matteo ha 26 anni, vive con dei coinquilini grazie ad un progetto di co-housing realizzato dalle associazioni Asedo e Le bollicine, lavora, frequenta l’associazione senese down da una vita, partecipando attivamente a tutte le attività realizzate grazie a Si-Sienasociale la coprogettazione  che tanto vale ed ha una grande passione: la Lupa. Matteo ieri si è monturato per il giro della sua contrada:  fiero e bellissimo ha portato i suoi colori e la sua bandiera. I suoi coinquilini sono corsi in piazza per condividere con lui la gioia e l’emozione del momento.

Autonomia, autodeterminazione e inclusione la nostra Siena è tutto questo”.

Sofia Rocchigiani

Ringraziamo la dottoressa Rocchigiani per questa bellissima testimonianza ed esprimiamo i nostri complimenti a Matteo.

A seguire qualche precisazione su Asedo.

L’associazione A. SE. DO. nasce nel 1994 con lo scopo di svolgere servizi di prossimità alle famiglie che hanno figli con la sindrome di down. Volontari e specialisti si pongono come obiettivo quello di accompagnare i bambini down durante le fasi di vita a partire dalla prima età per seguire con l’adolescenza. È importante inoltre anche un sostegno primario nei confronti delle famiglie, le quali devono farsi forza ed imparare ad accettare una situazione del tutto nuova.

L’associazione svolge svariate attività e collabora con Le Bollicine per offrire ai ragazzi di età compresa tra i 18 e 52 anni, dei percorsi di vita indipendente mettendo a disposizione due appartamenti: Casa Clementina e Casa Fragola. A. SE. DO. prende parte al progetto “Spazio DirSi” per collaborare all’attività “Crescere insieme” in cui si prevedono degli incontri online e in presenza.

Inoltre Asedo rientra nel  tavolo disabilità di “Si-Sienasociale la coprogettazione che tanto vale” che  è tra Comune di Siena e Enti del Terzo Settore per proposte a favore di anziani, minori, famiglie e disabili.

A seguire le realtà partecipanti. Tavolo Anziani (Associazione di Pubblica Assistenza di Siena, La lunga gioventù APS, Centro socio-culturale terza età Antonio Conti APS); Tavolo Famiglia-Minori (Siena Soccorso ODV, Arciconfraternita di Misericordia di Siena OdV, M’ama APS, La lunga gioventù APS); Tavolo Disabilità (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Siena APS, Autismo Siena Piccolo Principe ODV, Le Bollicine APS, Sesto Senso ODV, Associazione Senese Down (ASEDO) ODV, Il Laboratorio ODV).

Matteo posa orgoglioso

Matteo posa orgoglioso

 

 

La comunicazione oltre le parole

Forme di comunicazione

Comunicare oltre le parole

Incontri teorici e pratici per un approccio alla comunicazione: sabato 17 e domenica 18 settembre 2022 presso Associazione Autismo Siena Piccolo Principe.

Nell’ambito delle iniziative formative di “SI-SIENASOCIALE la co-progettazione che tanto vale”, il tavolo disabilità organizza 2 incontri, rivolti a insegnanti, famiglie e operatori, dove verrà affrontato il tema della Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) da un punto di vista teorico e soprattutto pratico.

La CAA è un approccio dai vari volti che offre alle persone con bisogni comunicativi complessi la possibilità di comunicare tramite canali che si affiancano a quello orale: insieme vedremo come si intraprende un percorso di CAA e quali sono gli strumenti che la persona ha a disposizione per comunicare. Gli incontri saranno condotti dalla dr.ssa Alessia Fuselli, logopedista

Programma:
Sabato 17 settembre 2022
ore 10:00 Presentazione
Ore 10:30 Il diritto fondamentale alla comunicazione
Ore 11:00 Cosa si intende per Comunicazione Aumentativa Alternativa?
Prerequisiti alla CAA: esistono? Come implementare un percorso di CAA
Ore 12:00 Supporti alla comunicazione: strumenti e ausili, Supporti cartacei,
Supporti elettronici
Ore 13.30 Pausa pranzo con buffet
Ore 14:30 Tecniche CAA: Tabelle comunicative, Agenda visiva, Attività in simboli,
Libri in simboli
Ore 15:30-18:00 Discussione casi clinici

Domenica 18 settembre 2022
Ore 9:00-12:00 Parte pratica: Costruzione di tabelle comunicative, tabelle contesto e
di libri in simboli

È consigliato portare con sé un pc portatile o un tablet. Accesso gratuito con posti limitati ad esaurimento. Per prenotazioni e informazioni: asedos@me.com entro 10/09.

L’obiettivo generale è rivolto al sostegno e al benessere delle persone con disabilità, al fine di
contrastare gli effetti a lungo termine dell’emergenza pandemica in termini di isolamento e marginalità sociale

SI-SIENA SOCIALE, la coprogettazione che tanto vale, è tra Comune di Siena e Enti del Terzo Settore per proposte a favore di anziani, minori, famiglie e disabili. A seguire le realtà partecipanti. Tavolo Anziani (Associazione di Pubblica Assistenza di Siena, La lunga gioventù APS, Centro socio-culturale terza età Antonio Conti APS); Tavolo Famiglia-Minori (Siena Soccorso ODV, Arciconfraternita di Misericordia di Siena OdV, M’ama APS, La lunga gioventù APS); Tavolo Disabilità (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Siena APS, Autismo Siena Piccolo Principe ODV, Le Bollicine APS, Sesto Senso ODV, Associazione Senese Down (ASEDO) ODV, Il Laboratorio ODV).

SienaTV e volontariato: ieri ultima puntata di “Vinile” (il video)

Codini e Occhiali a Siena TV

Codini e Occhiali a Siena TV

Un’occasione per parlare di storia del sociale a Siena. Ieri titoli di coda per “Vinile, Siena raccontata per decenni” una produzione di “Radio Siena Tv”. Protagonisti Siena Cuore, Gruppo Trekking Senese, Codini e Occhiali. Il 13, 14 e 15 agosto si è parlato di coprogettazione con l’assessore al sociale del comune di Siena, Francesca Appolloni. Poi Associazione Radio Amatori CB Il Palio, Le bollicine, Auser Siena, Nasienasi Vip, Siena Cuore.

Solidarietà, volontariato e altruismo con le voci di tanti protagonisti e musica d’autore.  Un’occasione per immergersi in un passato mai dimenticato. Tutto questo è stato “Vinile” con la conduzione della bellissima e bravissima Valentina Tomei.

Nella prima serata le realtà che sono nate e/o sono state protagoniste dal 1990-2000. Il giorno dopo il volontariato dal 2000 al 2010. Nella serata finale spazio alle associazioni “più giovani”.   Un modo originale e diverso per raccontare anche l’importanza di quello che è oggi il terzo settore a Siena e provincia in un format che ha caratterizzato le notti immediatamente precedenti al Palio. Si è parlato anche di attualità con “Si-Sienasociale la coprogettazione che tanto vale” il progetto che vede la collaborazione e interazione tra realtà del sociale senese e comune di Siena. Presente, nella prima serata,  Francesca Appolloni assessore al sociale del comune di Siena.

Ed ecco alcune immagini delle realtà coinvolte

13 agosto 2022 per il decennio 1990- 2000: Associazione Radio Amatori CB Il Palio (Giovanni Sanna), ” Le Bollicine” (Letizia Cambi);

Radioamatori "CB Il Palio"

Radioamatori “CB Il Palio”

Foto storica Le Bollicine

14 agosto 2022 decennio 2000-2010: Auser Siena (Giuliana De Angelis), Nasienasi Vip (clown Delizia);

Clown di Nasienasi Vip in ospedale

Clown di Nasienasi Vip in ospedale

Le protagoniste di ieri con Valentina Tomei

Giuliana De Angelis con Valentina Tomei e clown Delizia e Ninina

15 agosto 2022 decennio 2010 – 2020: Siena Cuore (Juri Gorelli) , Gruppo Trekikng Senese (Silvia Leoncini), Codini e Occhiali (Iolanda Morabito).

Siena Cuore

Siena Cuore

Gruppo Trekking Senese,

Gruppo Trekking Senese

Codini e Occhiali

Codini e Occhiali

Per questa occasione Sienasociale.it ringrazia il direttore di Radio Siena TV, Matteo Borsi, e a Valentina Tomei per l’attenzione dimostrata nei confronti del terzo settore senese. Un ringraziamento anche a chi ha lavorato per le 3 serate:  (MIXER VIDEO LEONARDO CONTI, MIXER AUDIO SAMUELE PIRAS, GRAFICHE DARIO DI PRISCO, TITOLAZIONE MARIAGIULIA CORSI, MONTAGGIO RENATO TASCIO CAPOTECNICO MIRKO CARLI CAMERAMEN ROBERTO CINATTI, MATTIA DE SANTIS E MARCO LENZI. EMISSIONE SEDE CENTRALE TOMMASO BRUNI)

Al link seguente la puntata di ieri

VINILE 15-08-2022 – YouTube

Sociale a Siena TV: ieri il primo appuntamento (le foto e il video)

 

Un momento della trasmissione di ieri

Un momento della trasmissione di ieri

10 anni di Siena con il volontario al centro dell’attenzione. Ieri, in diretta da Piazza del Mercato, è andata in onda la prima puntata di “Vinile, Siena raccontata per decenni” una produzione di “Radio Siena Tv”. Ospiti l’assessore al sociale del comune di Siena, Francesca Appolloni, il direttore di sienasociale.it Giuseppe Saponaro, Giovanni Sanna di  Associazione Radio Amatori CB Il Palio e Letizia Cambi “Le bollicine”.

Francesca Appolloni, Letizia Cambi, Giuseppe Saponaro e Giovanni Sanna

Francesca Appolloni, Letizia Cambi, Giuseppe Saponaro e Giovanni Sanna

 

Siena TV apre le porte e il volontariato dice presente. Serata particolare quella di ieri. Nella splendida cornice di Piazza del Mercato, Valentina Tomei ha condotto “Vinile, Siena raccontata per decenni”. Solidarietà e altruismo con un occhio ad un passato che è anche presente. Tra gli ospiti Daniele Marotta (Scuola di Fumetto e Scrittura di Siena) con le allieve Fabiola e Marta e il duo musicale “Samperduo” composto dai neo sposi  Francesca Celati e Gionatan Caradonna.

Valentina Tomei

Valentina Tomei

In apertura, l’assessore al sociale del comune di Siena, Francesca Appolloni, ha evidenziato: “Il volontariato è nodale in questa città. E’ fondamentale trovare nuova linfa tra i giovani. Per quanto attiene le associazioni, è bene evidenziare che hanno bisogno di superare le proprie peculiarità per mettersi in rete con un approccio di squadra. E’ quanto avvenuto con Si-Sienasociale la coprogettazione che tanto vale“. Chiusura con un auspicio: “Fare rete è dare valore aggiunto e creare sinergie che sostengono le esigenze della collettività. E’ un approccio sistemico ai bisogni“. 

Come esempio virtuoso di quanto detto è emerso l’impegno congiunto per il Palio di Misericordia, Pubblica Assistenza, Croce Rossa e Associazione Radio Amatori CB Il Palio.

Parlando di come  il volontariato può comunicare, il direttore di Sienasociale.it ha precisato “vogliamo essere uno strumento a disposizione del terzo settore. La nostra è un’esperienza composta esclusivamente da forze volontarie. L’obiettivo finale è divenire una sorta di diario del terzo settore per dare voce anche a chi voce non ha“.

La serata è stata impreziosita dalla narrazione di Daniele Marotta (Scuola di Fumetto e Scrittura di Siena) con le allieve Fabiola e Marta che hanno regalato un saggio della loro bravura riuscendo a fare un “salto nel tempo” attraverso un’arte antica rivista in chiave moderna.

Daniele Marotta

Daniele Marotta

Musica affidata al duo  “Samperduo” (Francesca Celati e Gionatan Caradonna) che hanno proposto brani indimenticabili tra cui “Mediterraneo” di Mango e “Meravigliosa creatura” di Gianni Nannini.

"Superduo" Francesca Celati e Gionatan Caradonna

“Samperduo” Francesca Celati e Gionatan Caradonna

Poi spazio a Associazione Radio Amatori CB Il Palio (Giovanni Sanna) e ” Le Bollicine” (Letizia Cambi) che hanno raccontato le loro importanti e preziose realtà.

Appuntamento a questa sera con il decennio 2000-2010 che vedrà le interviste di Auser Siena (Giuliana De Angelis), Nasienasi Vip (clown Delizia). Per la serata di Ferragosto, decennio 2010 – 2020, attesi Siena Cuore (Juri Gorelli) , Gruppo Trekikng Senese (Silvia Leoncini), Codini e Occhiali (Iolanda Morabito).

A seguire il video della trasmissione di ieri