Archivi tag: Valley

Babbo Natale in Harley: Wine Valley colpisce ancora

Babbo Natale cavalca un Harley Davidson? A Siena si può. Grazie ai centauri di Wine Valley: uomini e donne uniti dalla passione per la moto con il cuore alla solidarietà. Domenica scorsa,  come è tradizione,  hanno attraversato il centro di Siena per portare un sorriso e trasmettere i valori cari al gruppo.

È stata una mattinata di festa. Presenti anche i bambini magici elfi in sella. Mancava la piccolissima Azzurra nuova arrivata nella squadra: a sua mamma Giulia gli auguri per una pronta guarigione.

Non è mancato lo spirito di gruppo: il solito. Amichevole, goliardico,  sincero. Wine Valley, anche per il 2022, non farà mancare il suo sostegno a QuaViO odv a favore di malati oncologici nel fine vita: un’iniziativa è in via di definizione.

Intanto, dal sito ufficiale, leggiamo la storia del gruppo.

Una decina di anni fa in quattro o cinque, abbiamo incominciato a scorrazzare in lungo e in largo per le strade della Valdarbia in selle alle nostre 883.

Le colline e i calanchi cretosi tipici del nostro territorio, sono stati per primi testimoni della nostra grande passione ispirata dal fascino e dalla convinzione che cavalcare un’ Harley Davidson lungo strade strette che dal fondovalle risalgono verso vigneti di Brunello o che scendono verso la nostra meravigliosa costa, non avevano nulla da invidiare alle seppur affascinanti straight-road americane.

La profonda amicizia che ci lega da sempre, il sentirsi liberi di prendere decisioni in piena autonomia e svincolate da qualsiasi impegno commerciale, tipico dei chapter ufficiali, ha visto negli anni crescere il gruppo ed acquisire consensi sempre più incoraggianti per le nostre scelte.

Quando il “branco” avverte “il richiamo del ferro” si muove compatto di giorno e di notte infrangendo la quiete di tranquilli borghi assonnati, soddisfatti del saluto di un bimbo o del “cinque” di un fratello che si incrocia per strada.

Ma anche il branco ha le sue regole, poche, semplici, ma rigorosamente osservate da tutti i componenti perché altrimenti perderemmo la nostra vera identità.

Non ci importa essere alla moda……giubbotti Avirex in pelle logora, jeans o pantaloni in Chinos e stivali sono la nostra fiera esibizione della storia Harley Davidson, ma anche la nostra volontà di rifiutare comportamenti e abitudini di una società consumistica scevra di valori della persona per noi irrinunciabili.

Per saperne di più

https://www.winevalleysiena.it/