Archivi tag: Laboratorio

Laboratorio sul riciclo: “Fata librina” al Museo della Biodiversità

Racconto e laboratorio per bambini. Evento a Monticiano, domenica 30 ottobre dalle ore 17:30-19:00,  presso Museo della Biodiversità. Età consigliata: dai 4 agli 8 anni (accompagnatori sono benvenuti). Ingresso gratuito ad offerta libera

La favola tratta dal libro “Fata librina e le favole della buonanotte” di Elisa Mariotti e raccontata dall’autrice stessa, affronterà il tema dello spreco alimentare e del riciclo. Attraverso l’avventura di Topolone e del suo clan di topolini i bambini impareranno l’importanza del riuscire a riadattare, riparare, dare nuova vita a vecchi oggetti, oltre alla bellezza del costruire qualcosa con le proprie mani. Riciclare è meglio che buttare, ancora di più se fatto in compagnia!

Alla lettura farà seguito il laboratorio di costruzione di una mangiatoia per cince e altri uccellini. Inoltre ci sarà la possibilità di acquistare una delle bellissime copie del libro che verranno portate dall’autrice.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro sabato 29 ottobre (posti limitati)
📞 333 4019288 (Whatsapp)
Indicare  l’età dei bambini e il numero dei accompagnatori

info@museodellabiodiversita.it

Fino a domenica 6 novembre, durante l’apertura del Museo, sarà possibile visitare la mostra La Biodiversità nell’Arte.

Per saperne di più

https://www.museodellabiodiversita.it/it/

https://www.museodellabiodiversita.it/it/

Buongiorno da “il Laboratorio”: solo volontari a sostegno delle fragilità

Un momento di un incontro presso "il Laboratorio"

Un momento di un incontro presso “il Laboratorio”

Un centro di volontariato per disabili ospitato all’interno dei locali della parrocchia San Bernardo Tolomei di Siena. 36 anni di storia e il cuore di persone che si “spende” per i più fragili. Sienasociale.it ringrazia, per la collaborazione, Antonella Montagna motore propulsivo di questa preziosa realtà del nostro territorio.

“Le persone che usufruiscono dei nostri servizi sono circa 25 in eta dai 15 ai 70 anni. La tipologia di handicap è varia: sindrome di down, ritardo mentale,  autismo, sordità, etc”

Cosi introduce il discorso Antonella Montagna. È lei a coordinare un gruppo di persone meravigliose. In maggioranza signore dai capelli d’argento che si muovono operose nel locali della SBT. C’è chi si occupa dei ragazzi,  chi prepara la merenda, chi è attento alla gestione dei servizi igenici. Ingranaggi perfetti.

È un mondo a parte quello de “il Laboratorio”. Fatto di amicizia, solidarietà e amore nei confronti di chi è fragile.

“Il centro è aperto a tutti i ragazzi disabili e su segnalazione della USL con cui i volontari del nostro centro hanno frequenti incontri per programmare e valutare le attività presenti e future” precisa la signora Montagna.

L’obiettivo è creare socializzazione e opportunità di aggregazione in una realtà che funziona esclusivamente con personale volontario.

È già ora di cena e gli utenti tornano a casa accompagnati dal pulmino.  Un attimo di relax per i volontari. “Queste persone ci danno sempre più di quanto ricevono” qui pare idea comune. Magia della solidarietà.